Terapie

Idrokinesiterapia, ovvero la fisioterapia in acqua

Leggi idrokinesi

Tutti noi sappiamo cosa sia la fisioterapia:  quella parte della medicina preposta alla riabilitazione di persone (colpite da incidenti ictus o problematiche congenite) che hanno notevoli difficoltà nei movimenti. La fisioterapia si basa su movimenti armoniosi e morbidi, tuttavia alcuni di essi possono comunque essere di difficile esecuzione per le persone particolarmente robuste o con problematiche motorie gravi. È però possibile ovviare a questo problema utilizzando un’ottima alleata: l’acqua. L’ idrokinesiterapia non è altro che una fisioterapia acquatica. I vantaggi della ginnastica in acqua sono…

La frattura dell’anca

Leggi anziano-sofferente-medici

Fra tutti gli incidenti fisici che possono colpire gli anziani, la frattura dell’anca è uno dei più comuni e pericolosi. Pensate che la frattura dell’anca, quando colpisce una persona sopra gli 80 anni di età, può provocare enormi difficoltà di movimento ed in alcuni casi costringe il povero anziano ad adoperare per il resto dei suoi giorni una sedia a rotelle. Una rottura dell’anca è già di per sé un incidente doloroso ed invalidante, che blocca per diversi mesi anche le persone più atletiche; nel…

Malattia di Pott

Leggi CERVICALGIA IN A WOMAN

Mai sentito parlare della “gobba” di Leopardi? O dei problemi fisici di Antonio Gramsci? Questi due celebri personaggi soffrivano in realtà della malattia di Pott, che nei secoli scorsi colpì molti personaggi famosi, quali il poeta Vincenzo Cardarelli e lo scrittore Alberto Moravia. Questa malattia è un particolare tipo di osteomelite infettiva che colpisce sia le vertebre che i dischi vertebrali e se non curata efficacemente può provocare dei danni notevolissimi. La malattia fu scoperta da Percivall Pott, chirurgo inglese che studiò questa infezione nel…

L’ossigeno ozono terapia

Leggi

L’ossigeno ozono terapia Avete mai sentito parlare dell’ossigeno ozono terapia?  Essa si basa sull’uso di una miscela di ossigeno ed ozono. Alcuni sostengono che essa avrebbe effetti benefici in numerose patologie. Tuttavia molti scienziati negano la validità terapeutica di tale metodo. Andiamo comunque a vedere in dettagli di cosa si tratta.   Una breve storia cronologica dell’ozono 1832:  lo scienziato svizzero tedesco Christian Friedrich Schönbein (scopritore anche del fulmicotone) scopre l’ozono ed i suoi usi medici. 1850 circa: l’ozono è usato nella disinfezione delle sale…

Copyright 2016 Centro Fisioterapia Milano · RSS Feed · Collegati

Design by centrofioterapiamilano.it